LEONI, AGNELLI E DEMONI

UNIONE SPORTIVA PALERMO 1991-1992

Leoni alla Favorita. Ma, più che agnelli, pecorelle smarrite in trasferta. Una squadra che tra le mura amiche non ne perde una, con le grandi del torneo che solo a sentire Palermo, non sanno a che santo votarsi. Fuori, soltanto cinque pareggi. Felice Centofanti che porta scompiglio e spacca le partite, Antonio Rizzolo in stato di grazia, fino alla disgrazia finale. Una classifica avulsa che puzza di bruciato e la notizia che non ti aspetti, da strapparti i capelli. Perché, dal mese di Maggio, a bruciare è la città e da lontano la sensazione di impotenza ti assale, ti pervade, ti uccide dentro. Fino a quel maledetto Luglio che chiude il cerchio del male: dentro, ci siamo tutti noi. I demoni, sono dappertutto. Stato, politica, mafia, sport: il nero che avvolge la Conca d’Oro.

Da sottolineare che non si tratta della formazione titolare. Lo sponsor sarà della sèleco.

Dario Romano
ILPALERMO.NET

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: